Le pensioni d’oro hanno i giorni contati: dal 1° giugno tagli fino al 40%

Tra meno di un mese entrerà in vigore un’altra norma di giustizia sociale, che abbiamo voluto fortemente inserire nella Legge di Bilancio.

Dopo il Reddito di Cittadinanza e Quota 100, dal 1° giugno di quest’anno entrerà a regime il taglio alle pensioni d’oro, una nostra promessa storica che abbiamo mantenuto appena arrivati al governo.

È uscita oggi la circolare Inps che dà istruzioni su come calcolare il taglio delle pensioni sopra i 100.000 euro lordi annui:

– 15% per la quota di importo da 100.000,01 a 130.000,00 euro

– 25% per la quota di importo da 130.000,01 a 200.000,00 euro

– 30% per la quota di importo da 200.000,01 a 350.000,00 euro

– 35% per la quota di importo da 350.000,01 a 500.000,00 euro

– 40% per la quota di importo eccedente i 500.000,01 euro

Altre informazioni qui: http://bit.ly/2DW6GKh

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi