I treni della circumvesuviana non sono degni di un paese civile

Il pressapochismo regna in Campania:

da Tommaso Malerba:

“I treni della circumvesuviana non sono degni di un paese civile e scatenano la protesta di viaggiatori e turisti. Condizioni pietose, ritardi clamorosi, cancellazioni continue e zero sicurezza.”

IL PRESSAPPOCHISMO REGNA IN CAMPANIA: (da Tommaso Malerba: >GUARDATE<<<I treni della circumvesuviana non sono degni di un paese civile e scatenano la protesta di viaggiatori e turisti. Condizioni pietose, ritardi clamorosi, cancellazioni continue e zero sicurezza. Guardate 👇>>

Pubblicato da Sergio Puglia su Giovedì 13 giugno 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi