Cancellata la rata IMU per alberghi e stabilimenti balneari

Con il Decreto Rilancio siamo intervenuti per supportare il turismo, un settore strategico e fondamentale dell’economia italiana. (Grazie al collega Marco Croatti M5S).

Per gli alberghi, pensioni e stabilimenti balneari è stata abolita il versamento della prima rata dell’Imu e rinviate a settembre le ritenute fiscali e contributive e i versamenti iva. 

Sosteniamo così, in modo immediato, un settore fortemente colpito dalle misure restrittive che abbiamo adottato per contrastare la diffusione dell’epidemia Covid-19 nel nostro Paese.

Ora avanti con le proposte sui lavoratori stagionali!!! (E qui un grande ringraziamento alla combattente nostra deputata Teresa Manzo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi