20 milioni per le primarie del pd

Cosa vogliono con questa legge?

“I rappresentanti di ciascun partito possono richiedere all’ufficio elettorale competente di indire le Primarie”.

A quel punto sarà l’ufficio elettorale a stabilire data e sedi “sentiti Prefetto e sindaci”. 

Quindi la gestione non sarebbe più interna ma strutturata a livello istituzionale. 

Chi paga? 

Il disegno di legge prevede che a coprire le spese delle elezioni interne sia lo Stato grazie a un fondo da 20 milioni di euro di soldi delle tasse dei cittadini! 

Approfondisci:
https://www.ilblogdellestelle.it/…/una-nuova-proposta-oscen…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi